Credi nel tuo successo?

credi nel tuo successoC’è sempre qualcuno che ci chiede se siamo ottimisti, ma cosa significa? Perché devi sempre essere qualcosa? Prova a dire come ti senti, a non darti delle etichette ed a credere in quello che fai.

Per vivere con successo non essere rassegnato e guardare gli altri con invidia, magari sentendoti inferiore, ma cerca di amare innanzitutto te stesso e quello in cui credi, cercando il valore intrinseco di quello che sei.

L’amore verso se stessi è un’esigenza fondamentale per una vita sana. È un ingrediente imprescindibile per

stringere rapporti interpersonali duraturi. La chiave necessaria per spalancare la porta di una vita di autentica gioia.

La stima di sé è la più profonda aspirazione del nostro cuore. Prova a chiederti cosa ti sorregge, cosa ti tiene vivo e cosa credi che ti possa rendere felice.

Troverai la felicità ed il successo nel denaro? No, i ricchi sono spesso meno felici dei poveri.
Nella giovinezza o nella salute? La giovinezza passa inesorabilmente e quando sei in salute sei sempre felice? Ti senti realizzato?
Allora dove? In se stessi! Se puoi fidarti di qualcuno quello sei tu. Puoi fidarti di te!

Quando smetterai di piangerti addosso e di vivere scioccamente, quando inizierai a credere in te stesso e ti renderai conto che sei un essere unico, speciale e non ripetibile allora avrai raggiunto il tuo successo personale. Qualsiasi cosa ti accada se rimarrai saldo in quello che credi troverai la forza di superarla.

Lo psicoanalista junghiano Guy Corneau (13 gennaio 1951) sostiene che “Siamo fatti per realizzare noi stessi”. Mi piace molto l’immagine di un seme che cresce se lo coltiviamo. Superando la paura iniziale, possiamo far fruttare le “forze vive” che portiamo dentro di noi e farci guidare dalla fiducia in noi stessi per uscire dalla prigione della nostra vita.

 

semeQuesto percorso verso il nostro successo, ci porta verso una vita che ci assomiglia davvero e spiega chi siamo. Il percorso è faticoso ed è continuo, ma il risultato che raggiungerai sarà talmente appagante da ricompensarti di tutti gli sforzi.

Osserva la forza che è in te e sfruttala in ogni momento e per ogni occasione, lasciando spazio alla tua fantasia. Se lasci che la tua energia creativa si sprigioni non ti accorgerai neppure che il tempo passa e, come i bambini, passerai da un impulso creativo all’altro senza neppure accorgerti.
Una noia persistente è il segno che devi trovare un modo per ridare stimoli alla tua vita riscoprendo i tuoi interessi.

Tu, come un attore, hai bisogno di sviluppare la fantasia che sarà la vita stessa del personaggio. La fantasia è una dote che tutti noi possediamo. Pensiamo al bambino che si fa guidare dalla propria fantasia, per lui il tempo scorre senza noia!

Esercizio:

  1. Prova a definirti in questo momento. Ti senti attivo o passivo? Entusiasta o annoiato?
  2. Cosa ti piace fare e cosa ti fa sentire bene?
  3. Di cosa senti di aver bisogno in questo momento per crescere? In cosa credi?

Questo era l’ultimo consiglio per il tuo successo, se non lo hai ancora fatto, leggi la chiave dei sogni, la passione, sii te stesso e sii umile.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *