Università una scelta consapevole: passioni, valori e futuro

scelta universita passioni valori futuroPrima di iniziare a leggere questo articolo libera la testa dall’idea di essere l’unico/a ad avere paura, a non sapere quale Università scegliere o a non capire cosa ti piacerebbe fare o quali sono le tue passioni.
Il tuo senso di smarrimento è normale, non è strano non sapere cosa fare a 18-20 anni ed è normale non riuscire a indirizzare e a focalizzare i propri pensieri.
Risultato: voler fare tutto e niente, o peggio avere mille motivi e mille ragioni per non fare questa o quella cosa.
Quando si è studenti è normale non sapere con esattezza quali lavori si possono fare avendo una data preparazione scolastica od universitaria e quindi quali corsi di laurea ha senso seguire.
Oggi non ci occupiamo di conoscere nel dettaglio tutte le possibilità e le offerte formative, ma cercheremo di scoprire cosa piacerebbe a te, quale lavoro potrebbe garantirti il tipo di vita e il futuro che ti piacerebbe vivere.

Solo in questo modo puoi ridurre il campo di ricerca e trovare la migliore Università e facoltà per te. (altro…)

Approfondisci

Determinazione e motivazione nello sport: prepararsi al Tuscany Trail

motivazione nello sportNei momenti più difficili la nostra mente si affolla di domande come “ma chi me lo ha fatto fare?”, “come mai succede questo proprio a me?”, “stavo così bene prima”, ecc.

Mi sono sempre chiesto cosa spinge una persona a fare fatica, a trovare la motivazione nello sport o nelle avversità e soprattutto dove trova la forza per superare tali avversità. Pensiamo ai corridori, ai ciclisti, agli escursionisti, ai fondisti ecc… (altro…)

Approfondisci

To Do List: Le 40+ migliori applicazioni per la tua produttività personale

To Do List AppIn rete puoi trovare dozzine di applicazioni per gestire la tua To Do List, (la lista delle cose da fare) alcune a pagamento, alcune gratuite. In entrambi i casi, ti troverai di fronte ad una lista pressoché sterminata ed ovviamente non è facile scegliere cosa si addice di più alle tue esigenze. Già nel 2006 Giana Trapani, la fondatrice di lifehacker aveva individuato più di 17 milioni di applicazioni software e siti web per gestire le To Do List, ed oggi saranno più del doppio. Destreggiarsi in questo mare fatto da applicazioni molto poco utili anche se a pagamento e applicazioni gratuite che promettono grandi funzionalità ma che alla prova dei fatti non sono in grado di soddisfare le esigenze minime, non è semplice ecco perché abbiamo selezionato le migliori applicazioni presenti sul web. (altro…)

Approfondisci

Oltre la To Do List: 8 metodi efficaci per gestire le tue attività

Oltre la To Do ListCi sono moltissime cose che devi fare e moltissimi modi per tenere traccia di queste stesse cose, dalla semplice lista cartacea alle più sofisticate applicazioni per smartphone e PC. È sufficiente controllare sul Play Store di Google o sull’App Store di Apple per capire che il numero di applicazioni disponibili per gestire una To Do List sono veramente tantissime, nell’ordine delle migliaia!

(altro…)

Approfondisci

Conviene frequentare le lezioni universitarie? Preparare più esami contemporaneamente?

Conviene Frequentare e fare esami contemporaneamenteSe stai frequentando l’Università, uno dei problemi che ti sarai sicuramente posta/o o che ti porrai a breve è se è meglio preparare contemporaneamente più esami o se è preferibile concentrarsi su un solo esame per volta.
Sì, questo è uno dei primi quesiti che ci si pone quando si frequenta l’Università ed è seguito dagli altri molteplici interrogativi: è opportuno frequentare tutte le lezioni, e se no come scegliere quali? Come si fa a crearsi un buon metodo di studio? Come si deve fare per preparare ben un esame? È utile studiare di sera? Per laurearmi in tempo devo passare tutti i fine settimana sui libri? Posso anche divertirmi con gli amici o devo solo studiare per tutta la durata del corso di studi?
E molti altri dubbi che sicuramente ti staranno frullando in testa!
(altro…)

Approfondisci

To Do List: come aumentare la tua produttività personale

To Do ListTi senti spesso sormontato dal lavoro che devi svolgere e ti ritrovi a non rispettare le consegne? A volte ti dimentichi delle cose importati che devi fare e ti ritrovi sollecitato dai tuoi colleghi? La tua giornata dovrebbe essere molto più lunga per portare a termine tutto e ti senti frustrato dal fatto che quando vai a dormire ti sembra di non aver combinato nulla?

Se anche tu ti sei ritrovato in una delle domande allora quello di cui hai bisogno è una To Do List o lista delle cose da fare. Hai bisogno di fare l’elenco delle cose che vuoi portare a termine, ordinarlo mettendo prima le cose più importanti secondo la legge di Parkinson in modo da finire per primi i compiti che richiedo più attenzione e lasciare il resto per dopo. (altro…)

Approfondisci

Che tipo di procrastinatore sei?

Che tipo di procrastinatore seiQuest’anno smetto di fumare, ma fino a dicembre non se ne parla!

Da domani mi metto a dieta!

Potrei andare a fare l’esame, ma non mi sento ancora preparato… magari lo faccio la prossima sessione.

Domani le chiedo di uscire con me, adesso non è il momento giusto… meglio aspettare che sia dell’umore giusto.

Se studiassi un po’ di più potrei fare molto meglio, ma se poi vado troppo bene tutti si aspetteranno da me grandi risultati… meglio non esagerare!

Tutti vogliono qualcosa da me… sai cosa ti dico? Che, anche se mi sarebbe utile, io non lo faccio!

Se anche tu ti ritrovi in una di queste frasi allora conosci cosa quella che gli psicologi chiamano “procrastinazione”, l’abitudine di rimandare le cose da fare sempre in un altro momento. (altro…)

Approfondisci

Come dare il meglio di te applicando 7 consigli

Il meglio di teTi faccio due semplici e apparentemente banali domande:
Stai dando il meglio di te stesso/a?
E’ meglio lavorare di più o in modo più intelligente?
Beh, la risposta è scontata, ma come si fa a dare il meglio di noi stessi e lavorare in modo più intelligente?
In questo articolo scopriamo assieme 7 consigli che ti aiuteranno a lavorare in modo intelligente e a dare il meglio di te stesso/a.

(altro…)

Approfondisci

Quali facoltà garantiscono una maggiore remunerazione

salario-universitaOltre a quanto descritto nell’articolo “Cosa fare dopo le superiori“, potrebbero esserti di aiuto alcune analisi sugli indirizzi di studio che garantiscono un ingresso più facile nel mondo del lavoro, oppure di quelli più remunerativi dopo un anno dall’ingresso nel mondo del lavoro.
Anche se la scelta della facoltà universitaria non deve essere fatta solamente in base ai criteri di impiego o di guadagno, abbiamo ritenuto comunque utili queste analisi estrapolate dai vari rapporti occupazionali nazionali ed internazionali (fonti: La Repubblica, Il Sole 24 Ore, ecc.) perché è importante valutare anche la effettiva spendibilità del titolo di studio che si intende conseguire.

(altro…)

Approfondisci